Lido di Pomposa, località balneare della provincia di Ferrara e fa parte dei sette Lidi di Comacchio.

Le sue spiagge si raggiungono facilmente a piedi, in bicicletta, in auto; si distendono ampie davanti ad un mare che degrada dolcemente. Lido Pomposa è il luoghi ideali per la vacanza della famiglia, particolarmente dedicato ai bambini, dove le aree attrezzate per giochi in spiaggia e la presenza costante di bagnini grantiscono uno svago sereno ed una sorveglianza discreta. Ampi tratti liberi permettono di usufruire dell'arenile in completa libertà e per la sera gelaterie artigianali, sale giochi, mercatini, e un circuito Go-Kart.

Alcuni cenni storici:

Quasi tutta l'architettura del lido è riconducibile al boom che ci fu tra gli anni '50 e '60; dopo più di 30 anni di immobilità le periferie del centro abitato stanno subendo una nuova ondata di edificazione, con particolare interesse alla costruzione di villette unifamiliari e plurifamiliari (la tipologia più diffusa nel lido).

A partire dal 2008 è stato attuato da parte del Comune di Comacchio un intervento di riqualificazione delle vie principali del lido e dell'arredo urbano.

L'8 agosto di tutti gli anni si celebra nelle strade una festa per ricordare la sua fondazione, insieme al Lido scacchi, ad opera di Riccardo Rocca, imprenditore che contribuì in maniera fondamentale allo sviluppo edilizio e turistico dei Lidi comacchiesi e che dà il suo nome alla piazza centrale del lido di Pomposa (piazzale Riccardo Rocca).