Lido di Spiana, località balneare della provincia di Ferrara e fa parte dei sette Lidi di Comacchio.

Immerso in un antica pineta, Lido di Spina ha strade eleganti che fanno da cornice a villette basse e raffinate con ampoi giradini; grandi campeggi con accesso diretto al mare, spiagge ampie e staginimenyi balneari alla moda sono i protagonisti di questo centro del divertimento che segna il confine con la provincia di Ravenna.

Le vie sono dedicate ad artisti e proprio qui il maestro Remo Brindisi aveva l'abitazione, diventata poi museo, con le sue collezioni. Ogni Lido riserva delle sorprese interessanti per l'esplorazione naturalistiche: a pochi minuti dal Lido di Spina si trova l'accesso a Valle Campo, regno delle numerose colonie di fenicotteri rosa.

CASA MUSEO REMO BRINDISI  Un museo sulla spiaggia:
Una villa, un museo vivo, frequentato dal pubblico e dagli altri artisti, e insieme residenza estiva della famiglia: questo era il progetto di Remo Brindisi. Immerso nella pineta, l'edificio ospita la collezzione del grande artista, opere di pittura e scultura di grandi autori del Novecento, quali Fontana, De Chirico, Sironi, Savinio, De Pisis, Vedova, Ernst e altri, tra cui lo stesso Brindisi. Oggi è un museo civico e sede di manifestazioni e iniziative culturali.
INFO: Lido di Spina - Via Nicolò Pisano, 51b - Tel. +39 0533 330963/81302 - www.podeltatourism.it